Sant’Eustachio, il caffè leggendario di Roma

Sant’Eustachio, il caffè leggendario di Roma
Città Curiosità Località da visitare Magazine Roma Tempo libero

Passeggiate romane: alla scoperta di Sant’Eustachio

Quante volte, chissà, vi sarete addentrati nelle stradine centrali di Roma, ammirandone l’arte stratificata nei secoli e il fascino sublime di “città eterna”…
Quante volte avrete passeggiato nella zona circostante al Pantheon, nelle piacevoli sere d’estate o nei tiepidi pomeriggi primaverili e quante volte vi sarete fermati qui per prendere un caffè. Un caffè qualsiasi, come tanti altri…
Peccato che a un passo da voi ci fosse il caffè migliore di Roma: quello di Sant’Eustachio, che prende il nome dall’omonimo rione e dalla basilica risalente all’ VIII secolo.
Sant’Eustachio, nato nell’ 800 nello storico Palazzo Cenci, ha subìto importanti ristrutturazioni nel 1938 e da allora è gestito impeccabilmente dalla famiglia Ricci, che con estrema cura porta avanti la tradizione delle origini allineandola alle esigenze della contemporaneità.
Questo aspetto primario, insieme alla miscela impeccabile la cui ricetta è custodita gelosamente dai proprietari, fanno del Sant’Eustachio uno dei migliori caffè di Roma. I dipendenti, onestamente, rispettano il “segreto professionale” e durante il servizio il loro operato è celato sapientemente da un bancone che si serve di apposite coperture.
La storica bottega è frequentata quotidianamente da migliaia di persone che apprezzano il gusto inconfondibile di un caffè 100 per cento arabica, dalla torrefazione artigianale, biologico e con tanto di presidio slow food in Guatemala dove raccoglie fondi per aiutare i bambini in difficoltà.
Il caffè del Sant’Eustachio, però non è noto e apprezzato solamente a Roma e in Italia. Le capacità imprenditoriali della famiglia Ricci, hanno ottenuto successi in tutto il mondo, sino a Monte Carlo e a New York. Uno dei più noti marchio di caffè a uso domestico, tra l’altro, è nato proprio ispirandosi al Caffè Sant’Eustachio nel lontano 1996…
Ancora una volta la tradizione e il gusto del Made in Italy trionfano nel mondo. Se non avete mai assaggiato il caffè del Sant’Eustachio, dovete assolutamente farlo… il caffè storico di Roma vi sorprenderà con il suo aroma inconfondibile.