Il museo della stampa ad Anagni, un percorso tra i caratteri mobili

Il museo della stampa ad Anagni, un percorso tra i caratteri mobili
Anagni Città Cultura Curiosità Località da visitare Magazine Musei Storia Territorio

In un vicolo ciociaro alla riscoperta dell’invenzione che ha rivoluzionato la Storia

“L’invenzione della stampa è il più grande avvenimento della storia. È la rivoluzione madre. È il modo di espressione dell’umanità che si rinnova totalmente, è il pensiero umano che si spoglia di una forma per rivestirne un’altra, è il completo e definitivo mutar pelle di quel serpente che, da Adamo in poi, simboleggia l’intelligenza.”
Victor Hugo. Notre-Dame de Paris, 1831

Per gli appassionati dell’arte della stampa e delle tecniche tipografiche, per chi adora l’odore dell’inchiostro o semplicemente per coloro che sono curiosi di vedere con i propri occhi ciò che ha dato origine ad una delle più grandi rivoluzioni della Storia, segnaliamo di visitare il Museo della Stampa ad Anagni, sito presso vicolo Cellacchio. Giovanni Ciccotti è il promotore del progetto ed ha allestito in una cantina di sua proprietà, uno spazio con percorso dedicato alle fasi sequenziali di lavorazione in una tipografia: i caratteri di stampa, la composizione, la stampa, la legatoria. Nel museo sono esposte attrezzature ancora funzionanti con possibilità di dimostrazione del meccanismo. Inoltre è possibile ammirare un’editoria storica composta da manifesti, molti dei quali dedicati alla Città di Anagni.

Inaugurazione 11 luglio 2020 – maggiori informazioni

Apertura nel periodo estivo tutti i fine settimana – sabato e domenica – di pomeriggio e, su richiesta, anche di mattina. Ingresso gratuito. Per info telefono: 3385491695.

Luana Fiorini