Museo Archeologico Frosinone

Museo Archeologico Frosinone
Città Frosinone Magazine Musei

Il Museo Archeologico di Frosinone

Il museo Archeologico di Frosinone, inaugurato il 9 aprile del 1994, contiene opere d’arte e reperti archeologici presentati all’interno di quattro sale.

La collezione “Preistoria e protostoria” (Sala 1) contiene al suo interno rari manufatti in calcare, che provengono dall’area circostante alla Selva dei Muli, dalla stessa area provengono gli strumenti litici risalenti al Paleolitico medio e Paleolitico Superiore.

La sala 2 è invece dedicata all’ “Età arcaica”, dove trovano collocazione numerose testimonianze della cultura dei Volsci, un’importante popolazione antica del Lazio, nota anche per aver contrastato l’avanzata della città di Roma.

Nella sala 3, interamente dedicata all’ “Età romana”, è possibile ammirare la ricca collezione di monete tardo-repubblicane e imperiale, che conta 250 pezzi unici, tutte disposte all’interno di un monetiere modulare e interattivo.

L’ultima sala del museo è invece interamente dedicata a esposizioni temporanee che si alternano.

All’interno del museo si svolgono anche attività didattiche per i più giovani, molti sono i servizi gratuiti messi a disposizione per i più piccini, tra cui “Week-end al museo” e “Estate al museo” sono solo due dei laboratori organizzati per occupare il loro tempo libero. Un buon modo per apprendere giocando.

INFORMAZIONI UTILI
Indirizzo: Via: XX Settembre 32, Centro Storico, Frosinone
Tel: 0775.212314

Mail: museo@comune.frosinone.it
Sito: museoarcheologico.comune.frosinone.it
Biglietto:
 biglietto intero € 2,00; biglietto ridotto € 1,00
Orario: Martedì 9-13, mercoledì 9-13, giovedì 9-13, venerdì 9-12 e 16-19, sabato 9-12 e 16-19, domenica 9-12 e 16-19.

Chiuso il lunedì, il 25 dicembre, il 1° gennaio, 1° maggio.

È disponibile un servizio gratuito di visite guidate curato da personale specializzato.