Le Grotte di Pastena

Le Grotte di Pastena
Città Curiosità Località da visitare Magazine Natura Pastena Territorio

Un luogo incantato ed emozionante

Se siete alla ricerca di un posto magico e rilassante dove trascorrere una domenica di riposo all’aria aperta, la cittadina di Pastena, in provincia di Frosinone, ha la soluzione che fa al caso vostro.

Tra i siti naturalistici e geologici che contraddistinguono il Lazio, e più in particolare la Ciociaria, le “Grotte di Pastena”, sono senza ombra di dubbio, un luogo che vale la pena visitare.

Scoperte nel 1926, ad opera del barone Carlo Franchetti, le grotte, di origine carsica, si aprono all’interno della Catena dei Monti Ausoni. L’acqua, proveniente dalle piogge, e dal continuo scorrere del torrente Fonte Mastro, nel corso degli anni ha sciolto il calcio presente nelle rocce calcaree ed ha provocato delle fessure tra la terra, riuscendo così a penetrare fin sotto la superficie. La lenta e continua erosione ha dato così origine a veri e propri fiumi e laghi sotterranei, che nel corso del tempo hanno scavato vere e proprie caverne e sale molto ampie.

Il gocciolio dell’acqua, attraverso il fenomeno naturale dello stillicidio, ha permesso inoltre la formazione di stalattiti, stalagmiti e colonne dalle forme affascinanti, che nel complesso rappresentano una delle maggiori attrattive del sito ciociaro.
Il grande parco, la quiete e l’incantevole flora fanno da cornice all’ingresso che porta alla discesa nelle grotte, le quali possono essere visitate in compagnia delle guide presenti in loco, che illustreranno con estrema professionalità e simpatia la storia che le contraddistingue. Inoltre, durante il periodo invernale, se sarete fortunati potreste ammirare anche la cascata ed il torrente interni.

Come detto in precedenza le grotte di Pastena sono composte da molte sale, che si alternano a antri bui e profondi; il visitatore potrà ammirare il Salone d’ingresso, la Sala del lago blu, il corridoio Franchetti, la Sala del salice piangente, la Sala dei pipistrelli e ultima, ma non per questo meno importante, la Galleria delle meraviglie. Per prendere parte alla visita, si consiglia un abbigliamento adeguato, in quanto l’ambiente è contraddistinto da un tasso di umidità particolarmente elevato, e la temperatura interna alle grotte si aggira attorno ai 15 °C.

Per maggiori info e riguardo i costi e gli orari per le visite alle Grotte di Pastena collegatevi al sito www.grottepastena.it oppure scrivete una mail a info@grottepastena.it