Inizia la sfida all’ultimo… saldo!!!

Inizia la sfida all’ultimo… saldo!!!
Città Frosinone Latina Località da visitare Magazine Roma Tempo libero

Ecco a voi la novità dei saldi 2018 nel Lazio

Il 5 gennaio è la data d’inizio dei saldi invernali nel Lazio, che avranno una durata massima di sei settimane, come previsto dall’apposita legge regionale.
Le ferie natalizie sono agli sgoccioli … perché non approfittare degli ultimi giorni liberi per tuffarsi nello shopping sfrenato?
Le strade del centro pullulano di fashioniste pronte a sfidarsi all’ “ultimo saldo” pur di accaparrarsi quel maglioncino tanto desiderato ma troppo costoso a prezzo pieno, o magari quel paio di scarpe che starebbero a pennello con il cappotto appena ricevuto per Natale! A Roma, immancabile la passeggiata di routine a Via del Corso e nella lussuosissima Via Condotti, per concederci quello sfizio che ci perseguita da tempo e che, ci eravamo promessi, ai saldi avremmo finalmente acquistato! State tranquilli… in tempo di saldi anche il peccato di shopping più grave è facilmente perdonabile!
A Frosinone, la centralissima Via Aldo Moro propone negozi con brand vari, dai più lussuosi ai più commerciali, con offerte da capogiro! A Latina, invece, non perdete l’opportunità di visitare le vetrine di Viale XXI Aprile: un’ampia scelta di prodotti per tutte le tasche!
Se invece non amate addentrarvi nelle confusionarie vie dello shopping, meglio optare per i centri commerciali dove, oltre alla comodità di parcheggio e al tepore dei riscaldamenti, si può contare sicuramente sulla varietà di settore: dagli elettrodomestici, alla tecnologia, al make up, all’abbigliamento, sino all’arredamento.
Se non gradite gli spazi chiusi ma nel contempo non volete rinunciare alla comodità dei centri commerciali,  potete provare gli outlet all’aperto, come Il Valmontone Fashion District di Valmontone (uscita Valmontone dell’autostrada A1) o Castel Romano Outlet (sulla via Pontina), dove, nelle giornate di sole è possibile fare piacevoli passeggiate e scovare occasioni da urlo, acquistando prodotti di prima scelta a un prezzo ulteriormente scontato.

La grande novità di quest’anno, udite udite, è nella percentuale di sconto, che sin dall’inizio si assesterà in molti negozi attorno al 40-50 %, senza passare per il 20 % usuale. Le restanti attività, invece partiranno da un 30% iniziale.

Ciò vuol dire che gli italiani spenderanno di più? Secondo Confesercenti, gli italiani spenderanno a testa circa 150 euro, secondo Federconsumatori, la spesa pro capite sarà di circa 181 euro.
Come ogni anno, le Associazioni dei consumatori, sono in prima linea per mettere in guardia dalle truffe e dagli episodi spiacevoli, invitando per esempio a prestare attenzione qualora la percentuale di sconto fosse, sin dall’inizio, esageratamente bassa. Raramente un prodotto sarà scontato al 60% a inizio saldi! Si raccomanda anche di guardare bene i cartellini. Spesso sotto il sensazionalismo del prezzo sbarrato a caratteri cubitali si cela la stessa, identica cifra!
I rischi sono all’ordine del giorno, è vero. Ma è sicuro che i temerari dello shopping sapranno bene come aggirarli. Magari – chi sa – prima dei saldi hanno pensato bene di fare un giro d’ispezione nei negozi di loro gradimento, confrontandone i prezzi e scattando delle fotografie: la prova delle prove!
E allora, armatevi di santa pazienza e soprattutto di portafoglio. Troverete occasioni imperdibili e sconti da urlo…  I saldi 2018 nel Lazio vi aspettano. Non fateveli scappare!

Shopping saldi invernali