Il GAL pubblica i nuovi bandi a sostegno di attività agricole

Il GAL pubblica i nuovi bandi a sostegno di attività agricole
Cultura Magazine Territorio

Bando Pubblico n. 19/2021 “Diversificazione delle attività agricole” (Misura 19.2.1 6.4.1)

Finanziati progetti finalizzati a qualificare e valorizzare le risorse specifiche del territorio, la multifunzionalità in agricoltura e la differenziazione dei redditi agricoli. Per tutte le informazioni chiamate il GAL Ernici-Simbruini, o andate sul sito dell’Ente.

Beneficiari
Possono beneficiare degli aiuti previsti dal presente bando i seguenti soggetti:
Agricoltori attivi, in possesso dei requisiti stabiliti dall’articolo 9 del Reg. (UE) n. 1307/2013 (per la definizione della figura di “agricoltore attivo” si fa riferimento ai decreti ministeriali attuativi del primo pilastro della Politica Agricola Comune (PAC) e delle relative circolari esplicative emanate
dall’AGEA Coordinamento);
Coadiuvante familiare a condizione che sia il membro di una famiglia di agricoltore attivo, che lavori in azienda al momento della presentazione della domanda, con l’eccezione dei lavoratori agricoli
impegnati nelle attività aziendali.

Descrizione del tipo di intervento
La misura ha la finalità di sostenere gli interventi in agricoltura mediante forme di attività complementari volte a qualificare e valorizzare le risorse specifiche del territorio, la multifunzionalità in agricoltura e la differenziazione dei redditi agricoli.
Gli investimenti programmati dovranno essere coerenti con l’obiettivo di potenziare la redditività delle aziende agricole e la competitività dell’agricoltura in tutte le sue forme, promuovere
tecniche innovative per le aziende agricole e la gestione sostenibile delle foreste”, e di “Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento delle aziende agricole, in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato, nonché la diversificazione delle attività”.

Obiettivi specifici

  • qualificare, incrementare la qualità dell’ospitalità e valorizzare l’offerta agrituristica attraverso la
    scoperta e la riscoperta della cultura enogastronomica locale, favorendo la conoscenza dei prodotti di
    qualità per una educazione all’alimentazione corretta ed una maggiore diffusione della cultura
    agricola;
  • attività turistiche riguardanti l’accoglienza attraverso la creazione e sviluppo dell’ospitalità
    agrituristica in alloggi e in spazi aziendali, la fornitura di servizi turistici, punti vendita di prodotti
    tipici;
  • creazione di attività produttive attraverso la trasformazione per l’ottenimento di prodotti non compresi
    nell’Allegato 1 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea (TFUE);
  • creazione di attività didattiche/educative;
  • creazione di servizi sociali nell’ambito della “agricoltura sociale”, quali assistenza all’infanzia e agli
    anziani, assistenza sanitaria, assistenza alle persone disabili, ecc;
  • sviluppo di prodotti e attività artigianali;
  • fornitura di servizi ambientali svolti dall’impresa agricola per la cura e manutenzione di spazi non
    agricoli.

La data di scadenza per la presentazione delle domande di sostegno è il giorno 15/03/2021 ore 23:59          

DOTAZIONE FINANZIARIA DEL BANDO: Euro 300.000,00 (euro trecentomila/00) 

Bando integrale ed allegati sul sito web del GAL Ernici-Simbruini.
– Sezione: Bandi e Avvisi


Redazione