Fiuggi: tanti giovani a PlaySport

Fiuggi: tanti giovani a PlaySport
Acuto Alatri Altipiani di Arcinazzo Benessere Campocatino Magazine Piglio Sport Tempo libero

È stata una bella sfida questa seconda edizione di PlaySport.  Ci troviamo a Fiuggi, città dell’acqua che negli ultimi anni si sta sempre di più trasformando nella città dello sport e del benessere.

PlaySport “gioca al tuo sport preferito” è una manifestazione-simbolo di questa trasformazione.

È, in primo luogo, un inno allo sport e alla gioia di stare insieme. C’è la disciplina sportiva è vero, ma è anche un modo per divertirsi, per misurarsi, per godere della bellezza della natura, per condividere emozioni con gli altri. Una bella giornata di settembre, in cui genitori e figli hanno potuto godere di una giornata completamente dedicata a loro. Per questo, e ancor più nell’edizione 2017, moltissimi bambini, ragazzi e famiglie hanno invaso il Parco della Fonte Anticolana. Ma non solo associazioni e cittadini di Fiuggi, erano presenti anche tanti appassionati di sport che provenivano da paesi circostanti come Piglio, Acuto, Anagni, Alatri, Frosinone, Guarcino e altri luoghi della Ciociaria. Fonti ufficiali parlano di duemila presenze, oltre a tutti gli organizzatori e volontari che hanno fortemente voluto questa manifestazione.

PlaySport-Fiuggi-thai-chi

Più di trenta le associazioni sportive che hanno partecipato con stand e personale qualificato per effettuare le dimostrazioni pratiche e teoriche, permettendo alle persone di partecipare direttamente. E se “libertà è partecipazione” per dirla con Giorgio Gaber, la giornata è stata un bell’esempio di libertà, di movimento all’aria aperta, di condivisione, di amicizia. Non parliamo solo di sport molto popolari come calcio o tennis, basket o volley, ma anche di discipline affascinanti e particolari come il golf, l’ippica, il tiro con l’arco, la danza, la camminata sportiva, l’arrampicata, le arti marziali, il tai chi, l’atletica, la boxe, il nuoto e gli sport acquatici. La sensazione è stata quella di una giusta location immersa nella natura – quella del Parco della Fonte Anticolana – che ha accontentato tutti, di un’organizzazione all’altezza, delle tante associazioni che hanno messo a disposizione maestri e collaboratori, di un’azienda come Acqua e Terme che ha creduto nel progetto.

PlaySport-Fiuggi-2017

Erano molti anni che non si vedeva così tanta gente nel Parco della Fonte Anticolana di Fiuggi, quasi a voler suggerire un nuovo indirizzo tematico per quello che è uno dei parchi più belli d’Italia. Oltre alle associazioni sportive, gran parte del merito va a Martina Innocenzi, ex – assessore allo Sport del Comune di Fiuggi, che ha fortemente creduto nel progetto PlaySport fin dalla prima edizione, e che è riuscita a mettere intorno a un tavolo tante persone e associazioni in nome dello sport. Ci auguriamo per Fiuggi tante nuove iniziative legate alla prossima edizione di PlaySport 2018, sempre all’insegna del benessere, della natura, e – soprattutto – della gioia di fare sport insieme agli altri.