A cavallo tra le bellezze della Ciociaria

A cavallo tra le bellezze della Ciociaria
Città Curiosità Esperia Magazine Natura Sport Tempo libero Territorio

A cavallo tra le bellezze della Ciociaria

Un’avventura unica a contatto con i cavalli e la natura

In Ciociaria è possibile dedicarsi anche all’equitazione, con corsi e passeggiate a cavallo, grazie ai numerosi centri ippici, maneggi e scuderie presenti sul territorio.
L’equitazione è una grande tradizione in Ciociaria, tutti possono frequentare i corsi e seguire o partecipare ad importanti manifestazioni e concorsi.
I percorsi che possono essere effettuati sono innumerevoli, strutturati per poter garantire la massima elasticità e per soddisfare le esigenze sia del cavaliere esperto, che quelle del principiante.

Puoi vivere un’avventura unica a contatto con i cavalli e con la natura, il tutto accompagnato dalla piacevole compagnia di esperti cavalieri che insegnano ad amare e rispettare la natura nella sua interezza. È una delle più belle attività che gli amanti della natura possono fare in tutta la Ciociaria.
Il contatto con il cavallo è una bellissima esperienza per chi non l’ha mai provata in quanto ti mette in relazione con un animale dolce che può accompagnarti in lunghe passeggiate.

Equitazione In Ciociaria

La giornata tipo di una escursione a cavallo è caratterizzata dalla preparazione e la fase di insegnamento dove gli istruttori fanno conoscere gli animali e danno le indicazioni su come comportarsi. Solitamente si prediligono i sentieri di montagna fra i boschi e salvo casi eccezionali si è sempre accompagnati dagli istruttori che durante la passeggiata presentano i vari paesaggi che si attraversano.

Il Pony di Esperia
Con i suoi paesaggi scoscesi, la Ciociaria è popolata da tempo da un piccolo cavallo di montagna, conosciuto come il Pony di Esperia. Si tratta di una razza di pony originaria dei Monti Aurunci ed Ausoni vicino ad Esperia nella provincia di Frosinone. Viene allevato allo stato brado, è un pony molto rustico, frugale e resistente alle avversità. In passato veniva utilizzato per trasporti leggeri e per la macellazione. Solo nel 1962 è stata riconosciuta ufficialmente come razza. È in grado di utilizzare risorse foraggere estremamente povere e di vivere in ambienti particolarmente aridi e brulli, non soffrendo la mancanza di acqua per lunghi periodi.

Pony Di Esperia